Missione Guatemala agosto 2018!

 

Carissimi sostenitori,

con grande emozione ho finito di parlare da poco con il nostro amico Ugo Macis, odontoiatra volontario SMOM, tornato da pochi giorni dal Guatemala, dopo aver prestato la sua opera presso la ecoclinica Rainbow Guatemala a Coban, ed anche al Comedor Infantil di El Rancho. Ugo è entusiasta dell’esperienza, ha lavorato duramente (ha fatto in media 40 visite e 20 trattamenti ogni giorno!!!) ma come mi aspettavo -e come me- si è letteralmente innamorato del paese e della sua meravigliosa gente!! qui la sua testimonianza audio sull’esperienza svolta sul progetto Rainbow Guatemala!

Si sono unite per un paio di giorni anche Elena Corsi (direttivo SMOM Onlus) ed Elena Bendinelli, entrambe odontoiatre, ed entrambe entusiaste dell’esperienza svolta!

Un Caro saluto e grazie per aver sostenuto anche quest’anno questo piccolo sogno di solidarietà!

Caterina Vetro

Read More

Un inviato molto speciale!

Il Dott. Ugo Macis, odontoiatria volontario di SMOM Onlus e incallito viaggiatore “senza confini”, si recherà in Guatemala a fine luglio per dare il proprio contributo professionale alla Ecoclinica e all’intero progetto Rainbow Guatemala! Passerà qualche giorno anche al Comedor Infantil di El Rancho, dove dal 2013 abbiamo avviato una farmacia etica e da allora sosteniamo la entrambe i progetti con l’acquisto di farmaci. Attendiamo con ansia le sue notizie, ma soprattutto le sue foto dei magici sorrisi dei “nostri” bambini!

GRAZIE UGO!

Read More

Ecoclinica Rainbow Guatemala: più di 6.000 visite nel 2017!!!

Ricordo ancora quando, nel giugno 2012, furono disegnate le fondamenta della Ecoclinica a sacchi di terra per il progetto sanitario Rainbow Guatemala, e un nutrito gruppo di donne e uomini Maya arrivarono per dare il loro contributo GRATUITO alla costruzione, come in ogni comunità indigena si comandi…

Da quel momento sono passati quasi 6 anni e la Ecoclinica è diventato un vero e proprio punto di riferimento per le comunità locali, oltre che per i 450 bambini e ragazzi che frequentano il Collegio “Ciudad de la Esperanza” http://laciudaddelaesperanza.org/es/home/, e i bambini di Escuelita Feliz (la scuola della discarica di Coban).

Da quel momento è stata un’escalation di impegni..attrezzature, materiali, farmaci, dentisti, infermieri, tirocinanti e volontari, Università.. fino a raggiungere dei dati davvero IMPORTANTI..

ecoclinica dati1

nel 2017 infatti si sono superate le 6.000 visite!, con un incremento delle cure del 26%. un risultato davvero sorprendente per comunità indigene da sempre refrattarie alle cure della medicina occidentale. Questo è successo grazie all’impegno congiunto di staff locale, internazionale, gente che ha creduto nella nostra causa (“La prima clinica ecologica costruita con sacchi di terra in centro America”!), e soprattutto GRAZIE ALLA VOSTRA SOLIDARIETA’..

Read More

Acquista solidale e sostieni Rainbow Projects!

Un altro modo per sostenere Rainbow Projects! Fai un acquisto solidale: parte del ricavato della vendita verrà destinato alle nostre cause!

OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA ETICO “GREEN HERO PROJECT”

Ottenuto da agricoltura senza utilizzo di sostanze di sintesi, e mediante spremitura a freddo, è il risultato del lavoro inter-etnico del progetto di agricoltura sociale “Green Hero Project” , da me avviato nel 2017 e che ha visto lo sforzo congiunto di circa 20 beneficiari provenienti da vari paesi dell’Africa e tutti richiedenti lo status di rifugiato politico. È un prodotto etico in quanto parte del ricavato (15%) andrà a supportare le attività del progetto stesso.

Prodotto secondo tradizione centenaria dall’Azienda Agricola “La Cona”, Vallelonga (VV) e sotto la supervisione di Caterina Vetro, Responsabile di Rainbow Projects e Capo Progetto SMOM Onlus, e titolare dell’azienda agricola. Per foto ed album fotografici: https://www.facebook.com/ecocalabriaItaly/

Latta Cont. 5 litri – 55 Euro + 8€ spese spedizione

Latta Cont. 1 litro – 12 Euro + 5€ spese spedizione

Per acquistare il nostro Olio extravergine Etico, utilizzare Paypal (causale “Olio Extravergine Etico”) o scrivere a caterina.vetro@libero.it.

   

FOREVER LIVING PRODUCTS

Acquistando tramite il seguente link di affiliazione come CLIENTE CLUB http://new.foreverliving.it/registrazione-sponsorizzata-cliente-390521002951.html il 28% del costo finale del prodotto sarà devoluto a Rainbow Project. Forever Living è azienda leader mondiale nella lavorazione dell’Aloe Vera e preparazione di prodotti per il benessere della persona e salutistici. Tramite l’acquisto di uno dei prodotti Forever Living non solo si migliora lo stile ed abitudini di vita, ma si contribuisce altresì ad una importante causa! Per info e chiarimenti scrivere a caterina.vetro@libero.it.

Read More

2018: Aiutiamo la Eco-clinica

In Guatemala la scorsa settimana è ricominciata la scuola dopo il lungo intervallo estivo (fine novembre-fine gennaio), e nell’attesa di ricevere il documento finale 2017 sulle prestazioni della “nostra” Ecoclinica di Coban, desidero lanciarvi un appello importante. Nel 2018 mi sono ripromessa di aiutare il più possibile la clinica attraverso la fornitura di farmaci e, laddove imprescindibile, strumenti ed attrezzature.
L’Ecoclinica, costruita nel 2012 grazie alle vostre donazioni, è operativa da più di cinque anni, ed offre un servizio di odontoiatria (gratuito per gli studenti, a pagamento simbolico per i clienti esterni), e uno di medicina generale/ infermieristica con personale qualificato.

La Ecoclinica è diventata nel tempo un punto di riferimento importante nelle comunità dei barrios (quartieri popolari) circostanti: non solo i 450 alunni del Collegio “Comunidad Esperanza” utilizzano i servizi della Ecoclinica, ma anche persone prima molto refrattarie alle cure mediche occidentali (parliamo di indigeni Maya) vi si recano per consulenze, seminari di igiene e prevenzione, cure dentali e mediche. Il cambio formidabile di mentalità che è accaduto lo si deve principalmente a chi opera ogni giorno sul campo, e all’opera profonda di sensibilizzazione su tematiche di salute e prevenzione che viene fatta attraverso iniziative di vario genere (seminari, incontri con Università del Guatemala, giornate di somministrazione di vaccini/ antiparassitari..ecc.) dallo staff di Comunidad Esperanza. Anche i bimbi della discarica che frequentano Escuelita Feliz si recano periodicamente per vaccinazioni, trattamenti antiparassitari/ antipidocchi, monitoraggio di salute, ecc.

Una piccola costruzione fatta con una tecnica rivoluzionaria del suo genere (sacchi di terra.. ndr: ricordo che durante la costruzione della clinica mi contattarono vari docenti dell’università di architettura e ingegneria di Guatemala City per visitare i lavori in corso e finìi sulla TV Maya nazionale in qualità di “ideatrice della prima costruzione ecologica a fini sanitari in Guatemala!”), è diventa un simbolo importante di cambiamento.

Come sapete, da ormai 4 anni i farmaci vengono acquistati dalla Farmacia Social di El Rancho, che nel 2013-2014 abbiamo avviato sempre grazie alle vostre generose donazioni. È importante dare continuità e creare collaborazione tra progetti, per evitare che si creino interventi isolati dal futuro incerto.


Fornire farmaci alla Ecoclinica costa annualmente 10mila euro circa. 10 mila euro ben spesi , considerando che –come detto più volte- in Guatemala il costo dei farmaci è molto più elevato che in Italia. Perché? Perché –purtroppo- i Paesi in via di sviluppo sono sempre stati e sempre saranno vittime di politiche internazionali distorte… anziché agevolare la Salute Nazionale, i governi e le multinazionali agiscono in favore di interessi diversi. Una piccola donazione, anche di 5 o 10 euro, è un valido contributo alla salute di tutti questi bimbi e ragazzi pieni di speranza per la vita.

Clicca qui per aiutare la Ecolinica di Rainbow Guatemala!
Sono sicura di aver toccato ancora una volta i vostri cuori..il mio è continuamente in fervore per questa piccola causa che da 6 anni porto avanti con tutto l’entusiasmo, la fatica MA TANTA SPERANZA IN UN PICCOLO MONDO MIGLIORE.

Grazie di cuore a tutti,
Caterina

Read More

il nostro lavoro interetnico – olio extravergine d’oliva etico

sfidando ogni pregiudizio e politiche di sfruttamento, abbiamo coinvolto i ragazzi di Green Hero Project- migranti e richiedenti asilo- nella raccolta olive e produzione del nostro olio extravergine di alta qualità, condividendo antichi saperi e tradizioni millenarie. il risultato è un prodotto artigianale di altissima qualità, ottenuto da agricoltura biologica, ed etico! una parte del ricavato della vendita andrà infatti a supportare sia le nostre iniziative in Guatemala con i bimbi della discarica di Coban e baraccopoli di S. Gertrudis, ed anche il progetto di agricoltura sociale “Green Hero”, che coinvolge migranti, rifugiati richiedenti asilo e soggetti svantaggiati.
PER SUPPORTARE LE NOSTRE CAUSE CON L’ACQUISTO DEL NOSTRO OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA ETICO, SCRIVIMI A caterina.vetro@libero.it oppure info@green-hero.com o manda un messaggio a https://www.facebook.com/ecocalabriaItaly/.

Read More

un altro anno è passato..

Cari sostenitori… un altro anno scolastico è terminato in Guatemala e i bimbi più grandi di Escuelita feliz, la scuola della discarica di Coban si stanno già preparando per entrare nel sistema scolastico formale. che emozione vedere dopo 5 anni tutti questi bambini diventare ragazzini e crescere nei loro ideali, spesso diversi dai nostri e molto semplici: AVERE DIRITTI CHE PER NOI SONO SCONTATI!
Nella speranza di poter continuare a sognare con questi meravigliosi bambini, vi ringrazio tutti per un altro anno di solidarietà insieme!!!

clicca qui per scaricare la relazione di Escuelita Feliz 2017 !!!

Read More

Viaggio ai confini della povertà: Rainbow Guatemala, Luglio 2017

Monica Zentellini, Psicologa e Psicoterapeuta, ha visitato in Luglio il progetto Rainbow Guatemala in nome di SMOM e SOS Bambini Onlus. Ecco il suo bel diario di viaggio! Grazie Monica per essere andata a riabbracciare i nostri bimbi!!

“Sto organizzando un viaggio per andare a trovare una cara amica in Belize, quando casualmente girovagando nella rete…scopro dell’esistenza di una Onlus che si occupa di educazione e sanità di primo intervento per i bambini di una località in Guatemala.

Avendo in passato collaborato con un’altra Onlus in Sudamerica, il mio interesse è subito attivato.

Cerco in qualche modo di contattare Caterina, responsabile degli interventi e fondatrice di Ranbow Project Guatemala ed è tutto molto semplice, le porte si aprono una ad una, Caterina è molto disponibile nel fornirmi informazioni sul progetto che fin da subito mi appare come molto interessante e ben strutturato.

Non ho ancora fatto il biglietto, e temo che il mio budget non mi consenta di estendere il viaggio alla volta di Guatemala City, ma… anche questa porta si apre con facilità, la signora dell’agenzia che mi sta seguendo per il viaggio mi comunica che se acquisto andata su Guatemala City e ritorno da Belize City in una certa data la differenza in termini di costi è moderata, decido quindi di affidarmi al flusso delle porte aperte e con qualche lira in più riesco anche ad includere la tappa in Guatemala, con l’unico intento di visitare il progetto di Caterina che oramai ha catturato tutta la mia curiosità ed interesse.

Inizio a fantasticare su quello che troverò, e su quali emozioni mi susciterà la visita a Comunidad Esperanza e a Escuelita Feliz di Coban.

Giunta a Coban, dopo un lungo e panoramico viaggio in bus da Guatemala City, realizzo di essere arrivata al cuore della popolo Maya, non ci sono turisti, solo visi e sguardi disegnati da lineamenti tipici di questo popolo e colori…colori ovunque, soprattutto tra gli abiti tipici delle donne, che spostandosi per la città generano un arcobaleno in continuo movimento.

Il giorno successivo mi ingegno per trovare il modo di recarmi a Comunidad Esperanza chiedendo informazioni e cercando di trovare il bus giusto per raggiungerla.

Dopo alcuni tentativi salgo su un bus che mi lascia vicino ad una strada sterrata indicandomi la direzione dove incamminarmi per raggiungere la mia meta.

Dopo qualche minuto di cammino tra le casette del villaggio e gli occhi curiosi della gente e dei bambini vedo un pick-up bianco venirmi incontro: “Monica?” “Si, sono io, sto cercando Padre Sergio!”

Con un sorriso molto dolce e accogliente vengo invitata a salire sul cassone del mezzo da Marco, l’infermiere della comunità, in qualche minuto arriviamo al Collegio, da dove giungono suoni e voci, c’è una festa per raccolta fondi per il progetto, l’atmosfera è gioiosa e rimango esterrefatta dall’entusiasmo che traspare dai visi dei bambini che partecipano allo svolgimento della festa proponendo cibi e oggetti preparati da loro.

Incontro Padre Sergio, che accogliendomi molto cordialmente mi racconta accompagnandomi all’interno della struttura per mostrarmela, gli intenti e l’andamento del progetto.

Intorno a noi l’aria festosa rende il tutto molto divertente e piacevole.

Visito il dormitorio, la cucina, le aule della scuola, intanto conosco alcuni docenti e figure professionali che offrono il proprio contributo al Collegio.

Padre Sergio mi racconta come si sviluppa il progetto, che non è unicamente rivolto ai bambini, ma in realtà, per raggiungere le maglie della struttura sociale viene realizzato anche un intervento sulle madri alle quali viene offerta l’opportunità di seguire corsi per apprendere abilità di vario tipo, al fine di potersi costruire una professione ed essere autonome.

Nel centro di salute si organizzano costantemente interventi informativi sulla preparazione e conservazione dei cibi , nonché sulle basiche norme di igiene personale soprattutto dentale. Il tutto a scopo preventivo.

Inizialmente l’intervento è stato oggetto di diffidenza da parte dei destinatari, ma ora sono le stesse madri ad avvicinarsi e a chiedere come poter partecipare alle attività del centro e come fare per avere una assistenza sanitaria di primo intervento.

La Eco-clinica costruita da Rainbow Guatemala SMOM Onlus è composta da un ambulatorio dentistico e da un ambulatorio per le visite ed i colloqui. Un medico volontario garantisce quotidianamente assistenza necessaria.

La sana alimentazione è finalizzata a favorire lo svilupparsi delle competenze cognitive dei bambini per garantire loro un migliore apprendimento.

Due volte all’anno si provvede alla somministrazione ciclica di vitamine e fluoro a scopo preventivo.

La mattina successiva è il momento di visitare l’Escuelita Feliz, una struttura nata nella discarica di Coban, per consentire ai più piccoli di avere un destino diverso dallo stare in discarica a contatto con i rifiuti.

I piccoli sono travolgenti con gli occhi furbetti talvolta timidi ma curiosi.

Vengono incitati a mostrarmi i loro disegni e i loro giochi e prontamente non esitano a farlo. Sono orgogliosi di ciò che fanno.

Ad un certo punto saliamo tutti in un van per tornare al collegio dove assumeranno il pasto insieme ai bimbi più grandi.

Durante il breve viaggio i maestri improvvisano un canto al quale tutti i bimbi partecipano divertiti, arriviamo al Collegio dove viene distribuito nel Comedor il pasto che viene consumato su lunghe tavolate tra chiacchiere e schiamazzi.

Ogni bambino ripone le proprie posate e piatti in un contenitore… e questo mi fa pensare a quanto presto questi piccoli hanno la necessità di diventare autonomi e indipendenti.

Il tutto si svolge sotto lo sguardo attento degli operatori che riescono a trasmettere amore dolcezza pur svolgendo un ruolo di monitoraggio.

Sono stata profondamente colpita da quanto questo progetto riesca a dimostrare che interventi basati sull’amore e con la dedizione costante e coraggiosa possano generare sorrisi ed alleggerire situazioni veramente gravi.

Una presenza costante, un occhio attento e vigile sulla tutela e sulle necessità individuali possa portare supporto a livello sociale lavorando sul singolo individuo personalizzando gli interventi . Uno sguardo all’individuo come facente parte di una cultura, di un popolo, il beneficio di uno è il beneficio di tutti…

Ringrazio Caterina per avermi fatto conoscere persone tanto ricche e forti”

Monica Zentellini

Read More

RAINBOW GUATEMALA, LUGLIO 2017: UN’INVIATA MOLTO SPECIALE!

Con immenso piacere vi anticipo che la Dott.ssa Zentellini, collega ed amica, si recherà a visitare il progetto Ranbow Guatemala a Coban a luglio! Nonostante io desideri tornare nel mio Guatemala, la mia bimba è ancora troppo piccolina per affrontare un viaggio in quei luoghi… Monica sarà la nostra inviata speciale, e ci aggiornerà sulla Eco-clinica, su Escuelita Feliz e regalerà un abbraccio a tutti bimbi da parte nostra!

Read More

Green Hero Project

GREEN HERO PROJECT: INTERVENTO UMANITARIO E TURISMO ECO-ETICO

Questo è il mio nuovo progetto a sfondo sociale ed umanitario, che sto realizzando a casa mia, in Italia, in un territorio tanto meraviglioso quanto difficile e problematico quanto la Calabria. La passione sfrenata per la Natura e le varie competenze sviluppate negli anni mi hanno convinta ad intraprendere questa nuova causa! Mi occuperò, insieme a mio marito e le persone che già collaborano con noi, di CREARE UN PROGRAMMA DI AGRICOLTURA SOCIALE INSERENDO 50 RIFUGIATI UMANITARI, EDUCARE ALLA ECOSOSTENIBILITA’, REALIZZARE CASETTE ECOLOGICHE PER VOLONTARI E VISITATORI, PROMUOVERE UN MONDO E UN MODO DI VIVERE PIU’ CONSAPEVOLE CHE FACCIA ANCHE DEL BENE A CHI NE HA BISOGNO!
Green Hero project è un progetto di solidarietà ed allo stesso tempo un progetto di turismo ECO-ETICO, laddove le attività turistiche (seminari e corsi “green”, ecoterapie, turismo culinario, ecc.) servono a raccogliere fondi per il progetto sociale. Amici, sostenitori, donatori e chiunque sia interessato può e deve venire a trovarci per una breve vacanza o visita “green”, durante la quale potrà condividere le attività di progetto ed allo stesso tempo la nostra scelta di vivere in una dimensione più sostenibile.
il progetto è come sempre supportato istituzionalmente da SMOM ONLUS, con cui condividiamo questa “missione” nello sfatare tanti e tristi miti costruiti attorno alla vicenda dei rifugiati umanitari. persone in stato di bisogno reale, che sono solo alla mercè di un sistema politico corrotto…
Scrivetemi a caterina.vetro@libero.it o visitate il sito https://www.green-hero.com/ e la pagina facebook https://www.facebook.com/ecocalabriaItaly/ per qualsiasi tipo di richiesta o per venirci a trovare!
STAY GREEN!

Read More